domenica 16 gennaio 2022

 

 

STATISTICHE

ESTRAZIONI

PREVISIONI

CHI CI AZZECCA

BOLLETTINI

LOTTO LIMKS

SOGNI E SMORFIA

 

Approfondimenti su : 

SISTEMI

PROGRESSIONI

RITARDI

METODI


 INTERPRETA UN SOGNO

 GLI ULTIMI BOLLETTINI

LottoConsult sospende ed elimina alcune pagine e sezioni e limita le attività.

per il 10eLotto un Doppio Oro e nuove tabelle premi.

Ritenuta all'8% sulle vincite Lotto e 12% per Superenalotto e C.

Ancora Terno Antoniotti

il Nuovo SiVinceTutto

Stop ai giornali Lotto

il Nuovo SuperEnalotto

Terno Secco per Stellato

i Giornali NON Reperibili

Terno Secco di Antoniotti

 PROFESSIONISTI & C.

  LOTTOLOGIA

  RICEVITORIE

  UTILITY


bollettini & news

Addio al Lotto alle Otto

in data:14/09/2007   Il Lotto non fa più audience oppure si stanno tramando altre oscure manovre.

Dalla estrazione di martedì 11 settembre 2007 la trasmissione “Il Lotto alle Otto” in onda su RAI2 intorno alle 20,15 è stata cancellata dal palinsesto e pare proprio che sia un taglio definitivo.
Le estrazioni del lotto continuano però ad essere trasmesse alla stessa ora, ma col metodo in uso diversi anni indietro, pubblicando il tabellone completo delle estrazioni con una voce fuori campo (attualmente maschile) che enuncia i numeri estratti, e di seguito la combinazione vincente superenalotto.
Le dirigenze AAMS e Lottomatica al momento non sembrano lamentarsi di questa decisione presa dal consiglio direttivo della RAI. Perché ?
Forse la trasmissione non ha più lo share richiesto, forse c’è da far spazio ad altre trasmissioni di punta, forse le varie dirigenze citate alla fine se ne infischiano del lotto, forse infine esistono altre trame a noi ignote.
La massima trasparenza del gioco del lotto è adesso totalmente attuata, infatti è sparito tutto quanto.

Tra apparizioni e sparizioni ricordiamo che la trasmissione “Il Lotto alle Otto” ha visto tra le sue vallette Stefania Orlando, Chiara Sgarbossa, Alessandra Canale, ed è stata una trasmissione atta in primo luogo a spettacolizzare il gioco del lotto. In supporto al gioco ed alla trasmissione sono stati in passato trasmessi molti spot pubblicitari aventi come testimonial nomi del calibro di Fabio Fazio e Lello Arena, tutto per un grande business che adesso, prendiamone atto, interessa molto meno.
Tagliare una trasmissione non sarebbe un dramma, ma le maniere usate al solito sono state brutali e insensibili verso gli utenti e il pubblico.

 

Autore: DataDraw


| disclaimer - copyright - autore | collabora - suggerisci - segnala | inserzioni - advertising - pubblicità | home page |