martedì 7 dicembre 2021

 

 

STATISTICHE

ESTRAZIONI

PREVISIONI

CHI CI AZZECCA

BOLLETTINI

LOTTO LIMKS

SOGNI E SMORFIA

 

Approfondimenti su : 

SISTEMI

PROGRESSIONI

RITARDI

METODI


 INTERPRETA UN SOGNO

 GLI ULTIMI BOLLETTINI

LottoConsult sospende ed elimina alcune pagine e sezioni e limita le attività.

per il 10eLotto un Doppio Oro e nuove tabelle premi.

Ritenuta all'8% sulle vincite Lotto e 12% per Superenalotto e C.

Ancora Terno Antoniotti

il Nuovo SiVinceTutto

Stop ai giornali Lotto

il Nuovo SuperEnalotto

Terno Secco per Stellato

i Giornali NON Reperibili

Terno Secco di Antoniotti

 PROFESSIONISTI & C.

  LOTTOLOGIA

  RICEVITORIE

  UTILITY


bollettini & news

Nazionale: primi bilanci

in data:14/09/2005   Primi bilanci statistici e impressioni sulla ruota Nazionale tra ritardi, frequenze e rare previsioni.

Con il concorso n.87 di giovedì 15/09/2005 la nuova ruota Nazionale ha spento 52 candeline, cioè sei mesi delle normali 104 estrazioni annuali effettuate con doppia estrazione settimanale.
In realtà però sono trascorsi poco più di quattro mesi dall’esordio, causa l’effettuazione delle tre (indesiderate) estrazioni settimanali, ma si può già stendere un primo bilancio statistico per la nuova ruota che pare proprio comportarsi come una qualsiasi altra, con ritardi e frequenze in atto.
L’idea che un ordigno meccanico, in vece del giraruota e del bimbo bendato, riesca a dispensare numeri in modo più uniforme nel tempo, alla luce di fatti, è errata. Le teoriche 18 estrazioni, entro le quali un numero dovrebbe essere ri-estratto, vanno a farsi friggere anche in presenza dei sofisticati marchingegni: notiamo infatti che la ruota Nazionale ha i suoi prediletti, ad esempio il 7 (uscito 8 volte) e il 57 (uscito 7 volte), e i suoi numeri in ritardo, tra cui una mezza dozzina di numeri mai estratti finora.

Sul fronte dei previsionisti abbiamo notato che sono stati veramente in pochi a pubblicare previsioni riguardanti la ruota Nazionale, ottenendo pure pochi successi. Il motivo pare il più ovvio e che si riallaccia al bilancio provvisorio sopra detto, non abbiamo ancora un quadro completo della ruota, non esiste uno storico, non tutti i numeri sono stati estratti almeno una volta, e questo è quanto, altrimenti dovremmo parlare di antipatia.
La ruota di Roma invece, anch’essa automatizzata, ma avendo alle spalle un solido storico, non ha subito cali di interesse tra i previsionisti.

 

Autore: DataDraw


| disclaimer - copyright - autore | collabora - suggerisci - segnala | inserzioni - advertising - pubblicità | home page |